Boxe Ring Web (.) com | Tutto sulla Boxe Internazionale


feb 12 2012

Alì presente ai funerali di Dundee

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 00:27
Amici, parenti, pugili, uomini che l’hanno incontrato solo per pochi giorni. Tutti hanno voluto testimoniare il loro affetto nei confronti di una persona che ha lasciato un buon ricordo nella gente che l’ha conosciuto. E’ stato questo il tema dominante del funerale che si è svolto al Countryside Christian Center di Clearwater. Seicento persone erano lì a dirgli che gli avevano voluto bene.    “Se lo conoscevate solo come allenatore, allora avete perso qualcosa di speciale” ha detto il reverendo Stephen King, che ha officialo la funzione funebre.    Dundee ha allenato quindici campioni del mondo, il più grande di tutti era lì. A ricordare il maestro. E’ stata la moglie, Lonnie Smith, a parlare per Muhammad Ali. Il Parkinson non perdona. “Ci chiamava spesso. “Non costa niente essere gentili”, ripeteva come un mantra. Ogni volta che l’abbiamo incrociato aveva il sorriso sulle labb... [Prosegue]

Tags:

dic 6 2011

Mares si ripete contro Agbeko. Moreno stupisce con Darchinyan

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 19:04
Nella rivincita da poco conclusa questa notte ad Anaheim in California, Abner Mares (23-0-1, 13 ko- Foto) ha battuto con verdetto unanime il ghanese Joseph Agbeko (28-4, 22 ko) grazie a tre cartellini identici di 118-110, legittimando in questo modo il risultato del loro primo controverso incontro. Agbeko ha provato a metterla maggiormente sulla velocità nelle prime riprese, ottenendo dei buoni risultati con il jab. Mares ha dovuto subito un taglio sopra l’occhio destro, cosa che si ripete ormai in quasi tutti i suoi incontri. Facendo leva sul grande carattere, ha poi alzato i ritmi portando molti colpi in serie e cercando la battaglia. Dalla nona ripresa la ferita riduceva il volto del campione a una maschera di sangue e ne limitava buona parte della visibilità. In questa fase Mares ha dovuto incassare alcuni diretti destri dei rivale prima di cambiare tattica e lasciare l’iniziativa al pugile del Ghana. In questo modo, boxando di rimessa, ha potuto far ... [Prosegue]

Tags: , , ,

dic 6 2011

Assurdo i messicani chiedono il terzo match tra Margarito e Cotto!!!

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 19:02
Qualcuno, sabato sera  al  Madison Square garden di New York ,mentre sul ring si svolgeva la rivincita tra Cotto e Margarito si è assentato un momento oppure si è addormentato. Non si spiega altrimenti la incredibile dichiarazione rilasciata dal manager messicano di Antonio Margarito l’ineffabile Francisco Espinoza: - Parleremo con  Bob Arum ma siamo seriamente intenzionati a mettere in piedi il terzo match tra Cotto e Margarito. Ci sono le condizioni- Continua  Espinoza- per portare la sfida a Mexico City.Naturalmente Cotto farà di tutto per non accettare perché lui combatte solo dove i suoi tifosi sono in maggioranza ma non per questo lasceremo perdere il progetto. La ferita di Margarito, purtroppo, si è aggravata ma Cotto era in fase calante e le ultime due riprese probabilmente le avrebbe perse- Ci abbiamo ripensato. Forse Espinoza il match lo ha visto… ma dopo ha bevuto !!!

Tags:

dic 6 2011

Cotto vs Margarito. Un match falsato dalla stupidità umana

Category: Boxe ItalianaFlavio Dell'Amore @ 19:00
Diciassette anni sono tanti. Soprattutto se hai passato gran parte del tuo tempo a prendere e dare cazzotti. Arriva un giorno in cui paghi il conto per intero. Antonio Margarito aveva sperato che non accadesse contro l’uomo che lo aveva insultato, che lo aveva chiamato truffatore, che aveva urlato contro la commissione colpevole di aver limitato a un anno la sua squalifica. Il cattivo ragazzo di Tijuana sperava che non accadesse proprio contro Miguel Angel Cotto. Dicono che la verità appaia nella sua pienezza soltanto sul ring. Forse è così, pugile non lo sono mai stato. Ma di boxe ne ho vista tanta. E Margarito mi sembrava un predestinato. Aveva barato prima del match con Mosley (bendaggio irregolare) ed era stato squalificato per un anno. Era rimasto fermo sedici mesi. Un match soft come rientro, poi addirittura Manny Pacquiao. Lì la lezione era stata spietata, terribile, feroce. Un altro anno fermo, due operazioni all’occhio destro. Prima per... [Prosegue]

Tags: ,

nov 15 2011

Pacquiao vince a Las vegas ma gli applausi li prende Marquez

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 02:06
Negli Stati Uniti le chiamano "Las Vegas decisions", cioè decisioni di Las Vegas e non è certo un complimento. Ed è proprio stata una di queste decisioni altamente discutibili, per non dire sbagliate, a privare il 38enne messicano Juan Manuel Marquez della vittoria sull'idolo filippino Manny Pacquiao. E' assolutamente comprensibile che il veterano messicano stia parlando ora di lasciare il ring. Non ha avuto giustizia, lui ritiene di avere vinto tutti e tre i match con Pacquiao e ora si ritrova con due sconfitte e un pari e i conti non gli tornano. Nè a lui nè a noi. Eravamo stati fra i pochi a prevedere un match difficile per quello che almeno fino a ieri era il miglior pugile del mondo. Marquez, avevamo detto, aveva il suo "numero di telefono" e l'aveva già dimostrato in due occasioni nè era in tale calo fisico da poter essere liquidato con la faciloneria che persino il suo conterraneo Josè Sulaiman, padre di quella iattura che ... [Prosegue]

Tags: ,

nov 7 2011

In un match feroce e impressionante Kirkland mette ko Angulo

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 03:33
Nel match spaventosamente più crudele, e temiamo di dover usare anche il termine eccitante, di quest'anno il 27enne superwelter texano James Kirkland (30-1, 27 K.O.) ha rovesciato il pronostico demolendo in 6 round il picchiatore messicano Alfredo Angulo (20-2, 17 K.O.) che era ampiamente favorito. Angulo era uno dei superwelter migliori del momento, costretto a lasciare gli Stati Uniti, precisamente la California dove era popolarissimo fra gli appassionati di boxe, per essere entrato negli USA con un documento falso. Ne era seguito uno stop di un anno e un rientro con una vittoria in una sola ripresa lo scorso agosto. Kirkland era noto per la potenza ma anche per una strada in discesa preparatagli fino al 2009 tranne in un paio di occasioni come quelle con Brian Vera e soprattutto Joel Julio. Poi purtroppo Kirkland si era fatto arrestare e ha passato un periodo in prigione tornando a combattere sovrappeso nel 2011. Il mancino texano era apparso più lento, difen... [Prosegue]

Tags: ,

nov 7 2011

Devis Boschiero mette in crisi Aoh ma i giudici gli sono contrari

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 03:30
Spesso i maestri sottolineano ai propri allievi alle prime armi che risultato e verdetto possono differire e tante volte non vale la pena prendersela per la miopia denotata da alcuni giudici. Il compito del maestro Gino Freo, però, sarà assai ardua questa volta. Il maestro della Boxe Piovese, veterano di tante battaglie, tanti quadrati e, diamo per scontato, tante ingiustizie, dovrà davvero fare del proprio meglio per rincuorare il proprio pupillo Devis “Boom Boom” Boschiero (29-1-1) che questa notte sul ring ostile del Yoyogi Gymnasium di Tokyo si è visto rifilare un verdetto di sconfitta per split decision al cospetto del quotato e indubbiamente sensazionale detentore WBC dei superpiuma Takahiro Aoh (22-2-1). Al termine di dodici intensi round vissuti a fasi alterne i giudici Anek Hongtongkam e Duane Ford hanno reso noti identici cartellini di 115-113 favorevoli al padrone di casa, facendo sorgere il sospetto di averli stilati già pri... [Prosegue]

Tags: ,

nov 1 2011

Il cammino di Dolce & Gabbana nelle world Series visto da Francesco Damiami

Category: Boxe ItalianaFlavio Dell'Amore @ 03:23
Mancano poco più di  una decina di giorni all’inizio delle competizioni World Series of Boxing  che vedranno coinvolto naturalmente  il team di  Dolce & Gabbana Milano Thunder. Il 4 novembre a Milano la presentazione ufficiale  della formazione che sarà diretta ancora dal selezionatore delle nazionali italiane Francesco Damiani. Nella stagione 2011-2012 le Wsb saranno spalmate su due gironi di sei squadre con l’ingresso di due nuove franchigie  : gli indiani del Fighters Mumbai e i tedeschi del Leopardi Lipsia. Nel girone della Dolce & Gabbana ci saranno Astana Arlans. Matadors Los Angeles, Fighters Mumbai, Dynamo Mosca , e  Bangkok, e sul ring si salirà già l11 di novembre con  il team italiano  in ytrasferta in India contro Mumbai. - Credo che i due gironi da sei- Dichiara Damiani -siano un vantaggio per tutti. Nella edizione di quest’anno quattro  compagini supereranno il primo&n... [Prosegue]

Tags:

nov 1 2011

Simona Galassi di nuovo campionessa del mondo. Sarritzu non ce la fa!

Category: Boxe ItalianaFlavio Dell'Amore @ 03:19
La riunione di venerdì al palazzetto dello sport di Cagliari è stata favorevole a metà al pugilato nazionale perché, se da un lato ci ha dato il vacante titolo mondiale femminile dei supermosca IBF con Simona Galassi, vincitrice sulla francese Nadège Szikora, dall'altro ha visto il sardo Andrea Sarritzu sconfitto dal campione IBF dei mosca, il sudafricano Moruti Mthalane. Sulla bravura di Mthalane (28-2-0) non vi erano dubbi, si sapeva benissimo che il tentativo di Sarritzu (32-5-4) sarebbe stato molto difficile, ma si sperava ugualmente che il mosca di Quartu Sant'Elena riuscisse a compiere il miracolo. E in un certo senso il challenger isolano è riuscito a prodursi in una bella impresa, quella di reggere con onore per quasi sette riprese a una furia scatenata quale si è rivelato il “Babyface” di Johannesburg, il quale ha gettato sul piatto della bilancia non solo la sua freschezza atletica ma anche la sua personalit&ag... [Prosegue]

Tags: , ,

nov 1 2011

Marquez distrugge in un lampo Concepcion in Messico

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 03:17
E' bastato meno di un round al 23enne messicano Hernan Marquez (32-2, 25 K.O.) per liberarsi del panamense Luis Concepcion (23-3, 18 K.O.) e conservare il titolo di sigla WBA dei pesi mosca a Sonora, in Messico.Si trattava di una rivincita in quanto Marquez aveva conquistato il titolo proprio contro Concepcion, e lo aveva fatto a Panama vincendo prima del limite ma al penultimo round dei 12 previsti. Non ci sono state fasi di studio e questo ha senz'altro contribuito alla veloce conclusione del match che vedeva tra l'altro impegnati due pugili dalla mano decisamente pesante. Ci sono stati subito scambi decisi e Concepcion è caduto al tappeto per un gancio sinistro del mancino messicano ma era già stato un po' scosso poco prima da un destro che lo aveva messo un po' fuori linea ed era stato la probabile causa dell'abbassamento della guardia del panamense. Concepcion si è rialzato ma non aveva evidentemente recuperato e poco dopo si è seduto sulle corde colpit... [Prosegue]

Tags: ,

ott 24 2011

Nonito Donaire batte facilmente Omar Narvaez

Category: Flavio Dell'Amore @ 17:48
Cosa dire di un match dove all'ultima ripresa il pubblico newyorkese canta in coro "this is a bullshit?"  Nonito Donaire (27-1, 18 K.O.) ha vinto 120-108 su tutti e tre i cartellini ai danni di Omar Andres Narvaez (35-1-2, 19 K.O.) e questo la dice altrettanto lunga su quanto sia stato interssante questo match.Vorremmo intanto sapere chi sia il genio che ha convinto Donaire a combattere tutto il match in guardia normale. Il filippino ha conquistato i suoi più grandi successi combattendo in guardia destra, non solo, nel match contro Rafael Concepcion del 2009 aveva combattuto 8 round difficili in guardia normale riconvertendosi in guardia destra nei molto migliori 4 ultimi round. Non solo, Narvaez è mancino anche lui e lo sanno tutti che i mancini sono anche loro molto abituati a combattere contro pugili in guardia normale e possono viceversa soffrire i mancini come loro. Certo, per fare un bel match bisogna volerlo in due e Narvaez ha presto rinunciato a vincere.&nbs... [Prosegue]

Tags: , ,

ott 24 2011

Brunet Zamora pareggia contro Alberto Mosquera a Panama

Category: Flavio Dell'Amore @ 17:46
Il  match valido per l’interim Wba dei superleggeri tra Alberto Mosquera e Brunet Zamora è stato a due facce  . In termini matematici il pugile di Loreni  dovrebbe aver  vinto almeno sei riprese e pareggiandone  una  , quindi la vittoria avrebbe dovuta arridere al cubano -triestino ma l’incredibile tifo nei confronti di  “Metralleta   che ha arroventato l’Arena Roberto Duran di Panama  ha finito per  “dare  una mano” al 24enne   superleggero di Curundu .  Mosquera è partito a spron battuto. Ha attaccato Zamora sin dal suono del gong vincendo nettamente le prime tre riprese poi la sua foga, peraltro molto disordinata, si è andata piano piano spegnendo. Dalla sesta ripresa “The Italian Salsero” ha iniziato a prendere in mano le redini del match. Zamora era più veloce nelle combinazioni e più mobile di un Mosquera evidentemente deb... [Prosegue]

Tags: ,

ott 23 2011

Simona Galassi in forma per la sfida IBF contro la Szikora

Category: Flavio Dell'Amore @ 02:18
Venerdì 28 ottobre, l'ex campionessa dei mosca WBC Simona Galassi sarà a Cagliari per cercare di conquistare il vacante titolo iridato dei supermosca IBF nella riunione allestita dai due promoter sardi Salvatore Cherchi e Tonino Puddu, rimessisi insieme con il dichiarato obiettivo di riportare in Sardegna la grande boxe. L'avversaria della “Regina di Romagna” sarà la trentasettenne transalpina Nadège Szikora da Montpellier, ex campionessa di Francia e d'Europa dei pesi gallo e in precedenza atleta di valore internazionale nel Full Contact. Il mondiale femminile Galassi-Szikora farà il paio nella stessa serata con quello maschile Mthalane-Sarritzu valido per la corona IBF dei pesi mosca in possesso del pugile sudafricano. Si tratta di una novità per la boxe isolana poiché in Sardegna non si erano mai svolti in precedenza due mondiali nella medesima riunione. “Da tempo desideravo combattere in Sardegna – fa presen... [Prosegue]

Tags: ,

ott 23 2011

Brunet Zamora contro Alberto Mosquera a Panama

Category: Flavio Dell'Amore @ 01:02
Tredici  match questa sera sul ring dell’arena Roberto Duran a Panama City per coronare degnamente la manifestazione che la Wba ogni anno organizza per far sapere al mondo quanto importante sia la lotta contro la droga. Il locale  Alberto 'Machine Gun'Mosquera(16-0-1con 12 ko) ha il pesante fardello di reggere il clou della riunione  davanti ai suoi tifosi contro il nostro Brunet Zamora che, è bene sottolinearlo, i giornali panamensi danno già per sconfitto..   Non la pensano così i bookmaker di Las Vegas che quotano vincente  Mosquera ma “solo” per 10 a 12.In effetti il  pupillo di Loreni non parte certo battuto.  A Panama City  nei giorni scorsi correva la voce che Mosquera si sia sottoposto a  saune per rientrare nei limiti di peso e certamente questo palliativo per un pugile che ha una boxe dispendiosa come la sua non è incoraggiante.  Mosquera è un guardia destra i... [Prosegue]

Tags: ,

ott 23 2011

Donaire contro Narvaez: un match scontato ?

Category: Boxe InternazionaleFlavio Dell'Amore @ 01:01
Dopo una serie di match principali che per un motivo nell'altro finiscono fra le polemiche, e pensiamo a Mares-Agbeko, Mayweather-Ortiz e Hopkins-Dawson, si spera che il match fra Nonito Donaire e Omar Andres Narvaez in programma al Madison Square Garden abbia un risultato pulito e onesto. In palio ci sono i titoli di sigla WBC e WBO dei pesi gallo ma come al solito ciò che conta è soprattutto l'accoppiamento che è indubbiamente interessante pur avendo un netto favorito nel filippino. Donaire (26-1, 18 K.O.) è uno dei pugili più in voga del momento.  Mancino 28enne, filippino ma ora residente a San Leandro in California, Donaire arrivò alla norietà internazionale battendo Vic Darchinyan per il titolo IBF dei mosca, dominando sorprendentemente l'imbattuto armeno e disfandosene con un devastante gancio sinistro al 5° round. E' seguito un periodo insieme di conferma e di stallo fra i pesi mosca e supermosca dovuto a problemi di org... [Prosegue]

Tags: ,